In Progetto Asilo Nido ora: 69

Benvenute in Progetto Asilo Nido


Il sito delle educatrici per condividere e confrontarsi sull'universo degli asili nido!

Contenuti di Progetto Asilo Nido

Appunti al volo

Appunti al volo

In quest’articolo presentiamo un semplice strumento per prendere appunti al volo durante l’osservazione in asilo nido. Appunti al volo è uno strumento particolarmente utile alle educatrici di asilo nido che usano effettuare osservazioni spontanee quotidiane durante le situazioni educative con i propri bambini. Questo strumento, qui presentato dalla dottoressa Milena De Giorgi, permette di fissarle in un modo sistematico e facilmente trasferibile al gruppo di lavoro.

Appunti al volo in sintesi

Appunti al volo consistono in un insieme di fogli pre-formattati per raccogliere gli appunti delle osservazioni che di solito l’educatrice di asilo nido compie. Appunti al volo sono ottimi per fissare gli eventi che si susseguono nel gruppo di bambini e rivederli poi con calma.

Appunti al volo sono utili come strumento personale o di sezione. Infatti, può essere appeso alla porta della sezione/stanza, ad esempio con una clipboard rigida attaccata ad un gancio; nel caso vi siano più educatrici di asilo nido che usano tale ambiente, si può inserire una colonna con “Nome educatrice” per non fare confusione. A fine settimana si raccolgono i fogli e si sistemano, ad esempio portando le osservazioni in una discussione con le colleghe.

Struttura di Appunti al Volo

Ogni foglio di Appunti al Volo è datato e poi suddiviso in 5 colonne più 1 indicante la data e chi ha effettuato l’osservazione (in caso di un foglio usato da più educatrici).
Questa è l'intestazione delle colonne:

Data:
(event.)

Nome Educatrice
Contesto in breve Nome Bambino Comportamento o manifestazione osservati (descrivi cosa è successo) Domande Analisi e Interpretazione

 

Compilazione e uso di Appunti al Volo

Quando l’educatrice di asilo nido osserva un comportamento, una manifestazione o qualcosa che ritiene utile fissare, la indica brevemente sul foglio nella casella di descrizione.

Vediamo in sintesi le varie colonne:

  • Contesto. Qui l’educatrice di asilo nido indica sia la situazione e il setting in cui ha osservato il comportamento del bambino (ad esempio: “stanza blu, gioco libero”) sia gli elementi utili a capire quello che è successo (ad esempio: con chi interagiva il bambino in quel momento)
  • Comportamento. Qui l’educatrice di asilo nido descrive la successione di azioni che hanno caratterizzato il comportamento o l’evento osservato. Ad esempio: “A spinge B da dietro, poi prende il giocattolo che questo ha lasciato e si allontana. B piange”.
  • Domande. Le domande dovrebbero essere scritte al momento dell’osservazione o al termine della situazione stessa. Sono le domande che l’educatrice di asilo nido si fa e che motivano la necessità dell’osservazione. Ad esempio: “Mi sono chiesta perché A fa quello che ho descritto”; “Perché ritengo che il comportamento da me descritto debba essere analizzato?”
  • Analisi e Interpretazione. L’analisi è fatta successivamente, in una riunione con il gruppo di lavoro o con le colleghe di sezione. Riportandola sul foglio assieme all’interpretazione possibile del comportamento, si costruisce una semplice ma efficace documentazione. Si può indicare qui anche la decisione di fare un’ulteriore osservazione mirata.

Appunti al volo - Articoli collegati

Per una breve analisi delle osservazioni spontanee, vedi Osservazione al Nido - Definizione e tipologie.
Per una riflessione su come effettuare osservazioni descrittive, vedi Osservazione al nido - linee guida per osservazione descrittiva.
Un semplice strumento per la raccolta di osservazioni narrative è in Appunti per Osservazione narrativa.

Appunti al volo - Conclusioni

Con Appunti al volo abbiamo proposto alle educatrici di asilo nido un semplice strumento per raccogliere note durante le osservazioni spontanee quotidiane in asilo nido. Appunti al volo permette alle educatrici di asilo nido di fissarle in un modo sistematico per rivederle successivamente, anche in seno al gruppo di lavoro.


Progetto Asilo Nido & Social