In Progetto Asilo Nido ora: 16

Benvenute in Progetto Asilo Nido


Il sito delle educatrici per condividere e confrontarsi sull'universo degli asili nido!

Contenuti di Progetto Asilo Nido

Famiglia al Nido - Domande - 2

Famiglia al Nido - Domande - 2

In queste schede sono presentate 10 domande sulla famiglia più frequentemente chieste nelle selezioni e nei concorsi per educatore di asilo nido.
Per passare alle 10 domande successive, clicca sul link alla fine dell’articolo.
Tempo da impiegare: max 8 minuti.

La famiglia in concorsi e selezioni per educatore asilo nido

Domande sulla famiglia al nido, il suo ruolo e le interazioni delle educatrici con essa, sono sempre più presenti nei concorsi e selezioni per educatore di asilo nido. Inoltre, tali rapporti sono fondamentali per la costruzione di una alleanza educativa autentica.
Ciò ci ha convinto a proporre una serie di domande specifiche sulla famiglia in asilo nido.

Le domande che seguono sono quasi tutte raccolte da vari concorsi e selezioni per educatore di asilo nido dal 1995 ad oggi; le rimanenti sono state da noi sviluppate.
Per un elenco di sinonimi dei termini abitualmente usati in ambito di asilo nido e per definizioni di concetti particolari, vedi Termini per asilo nido.

Domande sulla famiglia al nido

Le seguenti domande possono essere usate sia come quesiti a risposta multipla, sia come domande aperte: basta non cliccarci sopra e non si vedono le possibili risposte!


All’asilo nido, periodicamente, sono organizzati colloqui coi genitori dei bambini della sezione, al fine di:


Informarli riguardo alle attività dei bambini e condividerne la progettualità educativa e didattica
Informarli riguardo ai risultati conseguiti dai bambini nella progettualità educativa e didattica
Informarli riguardo ai comportamenti difficili dei bambini durante le attività e condividere eventuali azioni correttive

Risposta:

informarli riguardo alle attività dei bambini e condividerne la progettualità educativa e didattica

All’asilo nido, periodicamente, sono organizzati colloqui individuali con i genitori al fine di:


Parlare dei vari comportamenti difficili del bambino durante le attività, mettendo a punto alleanze e condivisioni di azioni correttive
Parlare dei vari aspetti della crescita del bambino mettendo a punto alleanze e condividere principi educativi
Parlare dei vari risultati conseguiti dai bambini in quanto previsto dalla progettualità educativa e didattica, mettendo a punto alleanze e condividendo azioni mirate per migliorare tali risultati

Risposta:

parlare dei vari aspetti della crescita del bambino mettendo a punto alleanze e condivisioni di principi educativi

Risposta:

continuità e coerenza educativa

Tra gli effetti delle buone relazioni tra nido e famiglia, riguardo ai bambini:


Possono favorire lo sviluppo dei bambini
Possono rallentare lo sviluppo dei bambini
Non incidono sullo sviluppo dei bambini

Risposta:

possono favorire lo sviluppo dei bambini

Coinvolgere i genitori nella cura dell'ambiente dell’asilo nido, attraverso piccole manutenzioni o chiedendo di portare del materiale di recupero, contribuisce a:


Rafforzare il senso di appartenenza e di condivisione dei genitori
Rafforzare il senso di appartenenza e di condivisione dei bambini
Rafforzare il senso di appartenenza e di condivisione delle educatrici

Risposta:

Rafforzare il senso di appartenenza e di condivisione dei genitori

Con il “patto educativo” tra educatrici di asilo nido e genitori:


Si condivide ed accetta il metodo valutativo dell’asilo nido attraverso una corresponsabilità nell'attuazione del progetto educativo
Si condivide ed accetta il progetto educativo dell’asilo nido attraverso una corresponsabilità nell'attuazione del progetto stesso
Si condivide ed accetta il progetto educativo dell’asilo nido attraverso l’assegnazione della responsabilità nell'attuazione del progetto stesso alle educatrici

Risposta:

Si condivide ed accetta il progetto educativo dell’asilo nido attraverso una corresponsabilità nell'attuazione del progetto stesso

Con il termine “progetto educativo partecipato” s'intende un progetto educativo che:


Richiede la partecipazione di tutti i soggetti coinvolti
Richiede la partecipazione di tutti i bambini coinvolti
Richiede la partecipazione di tutte le agenzie educative del territorio

Risposta:

Richiede la partecipazione di tutti i soggetti coinvolti

Con una famiglia di tipo “allargato”, l'educatrice deve:


Compiere un’attenta valutazione dell'intreccio delle variabili affettive in cui vive il bambino
Dare preminenza al rapporto con la madre, nell'intreccio delle variabili affettive in cui vive il bambino
Dare preminenza nell’ordine al rapporto con la madre, col padre naturale, col padre acquisito, nell'intreccio delle variabili affettive in cui vive il bambino

Risposta:

compiere un’attenta valutazione dell'intreccio delle variabili affettive in cui vive il bambino

Cooperare in relazione al rapporto nido-famiglia significa:


Operare insieme per il raggiungimento di una determinata finalità
Operare insieme per il raggiungimento della massima educazione del bambino da parte dell’asilo nido
Operare insieme per il raggiungimento della massima educazione del bambino da parte della famiglia

Risposta:

operare insieme per il raggiungimento di una determinata finalità

É fondamentale, per una educatrice, non porsi mai, nei confronti di un genitore con:


Un atteggiamento di critica e diffidenza
Un atteggiamento empatico
Un atteggiamento professionale

Risposta:

un atteggiamento di critica e diffidenza


Se ritieni che una risposta sia errata o incompleta, per favore lascia un messaggio nel forum o un commento sulla pagina di Progetto Asilo Nido su Facebook. Grazie!

Come usare le domande sulla famiglia al nido

Abbiamo sviluppato queste domande sulla famiglia al nido come aiuto nella preparazione a un concorso o ad una selezione per educatore di asilo nido.
Come per tutte le domande, anche quelle di Progetto Asilo Nido ti sembreranno banali se conosci bene il tema. Quindi, se:

  • impieghi più di 30-45 secondi per leggere e rispondere ad una domanda
  • la domanda ti sembra “difficile” da capire per termini usati e distinzioni proposte

Allora ti consigliamo di rivedere gli argomenti relativi alla famiglia prima di proseguire oltre nel tuo studio.
In bocca al lupo, futura collega educatrice di asilo nido!


Progetto Asilo Nido & Social