In Progetto Asilo Nido ora: 55

Benvenute in Progetto Asilo Nido


Il sito delle educatrici per condividere e confrontarsi sull'universo degli asili nido!

Contenuti di Progetto Asilo Nido

Gioco, Attività, Laboratori al Nido - Domande - 8

Gioco, Attività, Laboratori al Nido - Domande - 8

In queste schede sono presentate agli aspiranti educatori dieci domande su Gioco, Attività e Laboratori più frequentemente chieste nelle selezioni e nei concorsi per educatore di asilo nido.
Per passare alle dieci domande successive, clicca sul link alla fine dell’articolo.
Tempo da impiegare: max 8 minuti.

Gioco, Attività, Laboratori in concorsi e selezioni per educatore asilo nido

Domande su Gioco, Attività e Laboratori al nido, come progettarli, allestirli e le interazioni delle educatrici durante essi, sono naturalmente presenti nei concorsi e selezioni per educatore di asilo nido. Inoltre, tali argomenti sono fondamentali per la pratica quotidiana di una educatrice. Per tale motivo, proponiamo qui una serie di domande specifiche su Gioco, Attività e Laboratori in asilo nido.

Le domande che seguono sono quasi tutte raccolte da vari concorsi e selezioni per educatore di asilo nido dal 1995 ad oggi; le rimanenti sono state da noi sviluppate.
Per un elenco di sinonimi dei termini abitualmente usati in ambito di asilo nido e per definizioni di concetti particolari, vedi Termini per asilo nido.

Domande su Gioco, Attività e Laboratori al nido

Le seguenti domande possono essere usate sia come quesiti a risposta multipla, sia come domande aperte: basta non cliccarci sopra e non si vedono le possibili risposte!


Il nido, per stimolare nel bambino lo sviluppo cognitivo, deve essere: 


Un ambiente studiato e creato allo scopo, colorato, stimolante e complesso
Un ambiente fantastico, ricco di immaginazione, stimolante e complesso
Un ambiente reale, interessante, stimolante e complesso

Risposta:

Un ambiente reale, interessante, stimolante e complesso

Dal punto di vista educativo, il ruolo dell'educatrice nei confronti del materiale o degli oggetti al nido è: 


Contrastare l’instaurarsi di conflitti per l'uso tra i bambini del gruppo
Svolgere osservazioni continue sull'uso che ne fa ogni singolo bambino
Suggerire le azioni per l'uso migliore che ne può fare ogni singolo bambino

Risposta:

Svolgere osservazioni continue sull'uso che ne fa ogni singolo bambino

All’asilo nido, in che modo i materiali scelti con cura e coerenti all'attività aiutano il bambino? 


Lo educano all’uso corretto per quell’attività
Lo orientano e lo sostengono nel suo percorso di esplorazione
Sono più semplici da comprendere ai fini dell’uso previsto per quell’attività educativa

Risposta:

Lo orientano e lo sostengono nel suo percorso di esplorazione

La dominanza percettiva si attribuisce a quei materiali del nido che presentano: 


Un unico aspetto sensoriale dominante
La possibilità di essere esplorati e la manipolati tramite i sensi
Qualità percettive e tattili che favoriscono l'esplorazione e la manipolazione

Risposta:

Qualità percettive e tattili che favoriscono l'esplorazione e la manipolazione

La predisposizione di spazi ed attività di “laboratorio” nell'asilo nido deve offrire al bambino principalmente l'opportunità di: 


Conseguire gli obiettivi educativi, valorizzandone l'espressività e la creatività
Permettere la realizzazione delle attività educative programmate dalle educatrici, valorizzandone l'espressività e la creatività
Incontrare più materiali, linguaggi e punti di vista, valorizzandone l'espressività e la creatività

Risposta:

Incontrare più materiali, linguaggi e punti di vista, valorizzando l'espressività e la creatività del bambino

La predisposizione ordinata degli spazi e la costanza dei materiali favoriscono nei bambini di asilo nido: 


Miglior gestione di spazi, tempi e attività
Sicurezza nell’esecuzione di routine e attività
Sicurezza e stabilità

Risposta:

Sicurezza e stabilità

Il gioco euristico utilizza: 


Contenitori di materiali e forme diversi
Materiali di recupero da esplorare
Blocchi di varie forma ma sovrapponibili tra loro

Risposta:

Materiali di recupero da esplorare (compresi quindi anche alcuni contenitori)

L'area del gioco senso-percettiva all’asilo nido è un luogo dove si pensano e si offrono attività finalizzate a: 


Proporre al bambino le occasioni ed i mezzi per raggiungere gli obiettivi educativi nell’area senso-motoria
Far sperimentare al bambino una eterogenea gamma di esperienze sensoriali inerenti tutti i sensi
Far utilizzare al bambino tutti i sensi con attività mirate

Risposta:

Far sperimentare al bambino una eterogenea gamma di esperienze sensoriali inerenti tutti i sensi


Se ritieni che una risposta sia errata o incompleta, per favore lascia un messaggio nel forum o un commento sulla pagina di Progetto Asilo Nido su Facebook. Grazie!

Come usare le domande su Gioco, Attività e Laboratori al nido

Abbiamo sviluppato queste domande su Gioco, Attività e Laboratori al nido come aiuto nella preparazione a un concorso o ad una selezione per educatore di asilo nido.
Come per tutte le domande, anche quelle di Progetto Asilo Nido ti sembreranno banali se conosci bene il tema. Quindi, se:

  • Impieghi più di 30-45 secondi per leggere e rispondere ad una domanda
  • La domanda ti sembra “difficile” da capire per termini usati e distinzioni proposte

Allora ti consigliamo di rivedere gli argomenti relativi ai giochi, attività e laboratori prima di proseguire oltre nel tuo studio, ad esempio partendo dalle nostre Attività strutturate al nido – Buone pratiche e gli articoli collegati.
In bocca al lupo, futura collega educatrice di asilo nido!


Progetto Asilo Nido & Social