In Progetto Asilo Nido ora: 40

Benvenute in Progetto Asilo Nido


Il sito delle educatrici per condividere e confrontarsi sull'universo degli asili nido!

Contenuti di Progetto Asilo Nido

Gruppo di lavoro al Nido - Domande - 1

Gruppo di lavoro al Nido - Domande - 1

In queste schede sono presentate 10 domande sul gruppo di lavoro più frequentemente chieste nelle selezioni e nei concorsi per educatore di asilo nido.
Per passare alle 10 domande successive, clicca sul link alla fine dell’articolo.
Tempo da impiegare: max 8 minuti.

Gruppo di lavoro in concorsi e selezioni per educatore asilo nido

Domande sul gruppo di lavoro sono sempre più presenti nei concorsi e selezioni per educatore di asilo nido. Inoltre, gli aspetti sinergici, tipici dell'agire educativo in asilo nido, sono fondamentali sia per una corretta azione educativa sia per il benessere psicofisico sul lavoro di ogni educatrice di asilo nido.
Ciò ci ha convinto a proporre una serie di domande specifiche sul gruppo di lavoro.

Le domande che seguono sono quasi tutte raccolte da vari concorsi e selezioni per educatore di asilo nido dal 1995 ad oggi; le rimanenti sono state da noi sviluppate.
Per un elenco di sinonimi dei termini abitualmente usati in ambito di asilo nido e per definizioni di concetti particolari, vedi Termini per asilo nido.

Domande sul Gruppo di lavoro

Le seguenti domande possono essere usate sia come quesito a risposta multipla, sia come domanda aperta: basta non cliccarci sopra e non si vedono le possibili risposte!


Il coordinatore pedagogico coordina l'equipe educativa per:


Stabilire la comunicazione quotidiana con le famiglie
Elaborare il regolamento dell'asilo nido in maniera condivisa con il personale
Costruire uno stile educativo condiviso e una metodologia comune.

Risposta:

Costruire uno stile educativo condiviso e una metodologia comune

Oltre al lavoro educativo con il bambino, l’educatrice è chiamata a svolgere un lavoro di equipe; quando e perché?


Per elaborare il progetto pedagogico declinandolo in programmazione educativa e didattica, prevedendo strategie e strumenti di valutazione
Per elaborare il progetto annuale di inserimento in maniera collegiale ed armonizzare le diverse progettazioni delle sezioni
A fine anno per elaborare il progetto pedagogico lasciando agli educatori di sezione il compito di stendere le diverse programmazioni per le singole sezioni

Risposta:

Per elaborare il progetto pedagogico declinandolo in programmazione educativa e didattica, prevedendo strategie e strumenti di valutazione

Per “mission” s’intende:


il progetto dell’intervento
la ragion d’essere e lo scopo posto alla base dell’attività svolta
l’azione di controllo che permette di monitorare il processo dell’intervento

Risposta:

la ragion d’essere e lo scopo posto alla base dell’attività svolta

Tra le patologie stress-correlate troviamo:


La sedentarietà
Il craving
Il mobbing

Risposta:

Il mobbing

Il coordinatore pedagogico dei servizi educativi per la prima infanzia assolve ai seguenti compiti:


Organizzazione dell'orario di lavoro delle operatrici e scelta dell'organico
Documentazione delle esperienze educative
Verifica del progetto educativo ed organizzativo dei vari servizi favorendone il reciproco raccordo

Risposta:

Verifica (ed elaborazione) del progetto educativo ed organizzativo dei vari servizi favorendone il reciproco raccordo

Il lavoro collegiale consente alle educatrici di asilo nido di: 


Confrontarsi e verificare il reciproco operato
Esprimere giudizi non affrettati sul reciproco operato
Ridurre il carico di lavoro del reciproco operato

Risposta:

Confrontarsi e verificare il reciproco operato

Il lavoro di gruppo all'interno dell'asilo nido può essere definito come l'espressione di: 


Capacità e competenze individuali all'interno di un'operatività complementare
Capacità e competenze individuali all'interno di un'operatività comune
Capacità e competenze di gestione dei conflitti all'interno di un'operatività collegiale

Risposta:

Capacità e competenze individuali all'interno di un'operatività comune

Il lavoro di gruppo dell'equipe educativa è caratterizzato da un approccio alle conoscenze di tipo:


Focalizzato e sintetico
Molteplice e complesso
Focalizzato e complesso

Risposta:

Molteplice e complesso

Il lavoro di gruppo tra le educatrici:


Non è necessario nella fase di inserimento dei bambini all’asilo nido
è necessario nella fase di inserimento dei bambini all’asilo nido
è necessario nella fase di inserimento dei bambini disabili all’asilo nido

Risposta:

è necessario nella fase di inserimento dei bambini all’asilo nido

A livello collegiale tra le educatrici, in fase di progettazione educativa è importante stabilire:


Le suddivisioni dei compiti e le attività educative del servizio educativo
Il piano ferie e il piano delle sostituzioni programmate per la continuità del servizio educativo
Le linee metodologiche di fondo e le finalità educative del servizio educativo

Risposta:

Le linee metodologiche di fondo e le finalità educative del servizio educativo


Se ritieni che una risposta sia errata o incompleta, per favore lascia un messaggio nel forum o un commento sulla pagina di Progetto Asilo Nido su Facebook. Grazie!

Come usare le domande sul gruppo di lavoro

Abbiamo sviluppato queste domande sul gruppo di lavoro come aiuto nella preparazione a un concorso o ad una selezione per educatore di asilo nido.
Come per tutte le domande, anche quelle di Progetto Asilo Nido ti sembreranno banali se conosci bene il tema. Quindi, se:

  • impieghi più di 30-45 secondi per leggere e rispondere ad una domanda
  • la domanda ti sembra “difficile” da capire per termini usati e distinzioni proposte

Allora ti consigliamo di rivedere gli argomenti relativi al Gruppo di lavoro prima di proseguire oltre nel tuo studio, ad esempio leggendo gli articoli contenuti nella categoria Gruppo di lavoro.
In bocca al lupo, futura collega educatrice di asilo nido!


Progetto Asilo Nido & Social