In Progetto Asilo Nido ora: 35

Benvenute in Progetto Asilo Nido


Il sito delle educatrici per condividere e confrontarsi sull'universo degli asili nido!

Contenuti di Progetto Asilo Nido

Osservazione in asilo nido - Domande - 2

Osservazione in asilo nido - Domande - 2

In queste schede sono presentate 10 domande sull'osservazione più frequentemente chieste nelle selezioni e nei concorsi per educatore di asilo nido.
Per passare alle 10 domande successive, clicca sul link alla fine dell’articolo.
Tempo da impiegare: max 8 minuti.

Osservazione in concorsi e selezioni per educatore asilo nido

Domande sull'osservazione sono sempre più presenti nei concorsi e selezioni per educatore di asilo nido. Inoltre, l'osservazione è alla base di qualsiasi azione educativa delle educatrici di asilo nido e componente fondamentale del progetto educativo.
Ciò ci ha convinto a proporre una serie di domande specifiche sull'osservazione.

Le domande che seguono sono quasi tutte raccolte da vari concorsi e selezioni per educatore di asilo nido dal 1995 ad oggi; le rimanenti sono state da noi sviluppate.
Per un elenco di sinonimi dei termini abitualmente usati in ambito di asilo nido e per definizioni di concetti particolari, vedi Termini per asilo nido.

Domande sull'osservazione all'asilo nido

Le seguenti domande possono essere usate sia come quesito a risposta multipla, sia come domanda aperta: basta non cliccarci sopra e non si vedono le possibili risposte!


Per l’educatrice di asilo nido, l'osservazione è una pratica educativa utile a orientare:


Le decisioni didattiche in modo che siano facilmente conseguibili dal bambino e dal gruppo
Le decisioni didattiche e educative in modo che siano coerenti al bambino ed al gruppo
Le decisioni educative in modo che siano congruenti al bambino ed al gruppo

Risposta:

Le decisioni didattiche e educative in modo che siano coerenti al bambino ed al gruppo

Per l’educatrice di asilo nido, l'osservazione è uno degli strumenti fondamentali per documentare, cioè è utile per:


Oggettivare i giudizi delle educatrici
Costruire una memoria delle esperienze
Evidenziare i possibili problemi in maniera oggettiva

Risposta:

Costruire una memoria delle esperienze

Risposta:

Falso. L'osservazione in asilo nido mira a valutare il progetto educativo, che comprende anche strutture e le infrastrutture del Servizio (spazi e ambienti, ad esempio)

Per l’educatrice di asilo nido, l'osservazione è lo studio sistematico di:


Del comportamento spontaneo di ciascun bambino
Del comportamento durante le attività strutturate e semistrutturate di ciascun bambino
Dei prodotti delle attività strutturate e semistrutturate di ciascun bambino

Risposta:

Del comportamento spontaneo di ciascun bambino

Per l’educatrice di asilo nido, l'osservazione è finalizzata a:


Monitorare e valutare le esperienze svolte
Programmare, monitorare e valutare le esperienze svolte
Valutare gli elaborati dei bambini fatti durante le esperienze svolte

Risposta:

Programmare, monitorare e valutare le esperienze svolte

Per l’educatrice di asilo nido, prima di eseguire un’osservazione questa deve essere preceduta da:


Una progettazione per scegliere cosa, come, dove, quando e con quali modalità osservare
Un’analisi dei comportamenti problematici rilevati in sezione, per scegliere cosa, come, dove, quando e con quali modalità osservare
Una discussione nel gruppo di lavoro per scegliere cosa, come, dove, quando e con quali modalità osservare

Risposta:

una progettazione per scegliere cosa, come, dove, quando e con quali modalità osservare

In asilo nido, l'osservazione dei bambini secondo il metodo Tavistock è una tecnica che:


Individua i comportamenti del bambino coerenti con il suo sviluppo, velocizzando così l’osservazione stessa
Focalizza l'attenzione sulla coppia educatrice di riferimento – bambino
Circoscrive i comportamenti del bambino con l’educatrice di riferimento, non coerenti con il suo sviluppo socio-emotivo

Risposta:

Concentra l'attenzione sulla coppia educatrice di riferimento – bambino. Nota: il metodo Tavistock è di derivazione psicanalitica. In pratica è la “infant observation”, adottata alla Tavistock Clinic da Esther Bhick (primi anni 1940)


Se ritieni che una risposta sia errata o incompleta, per favore lascia un messaggio nel forum o un commento sulla pagina di Progetto Asilo Nido su Facebook. Grazie!

Come usare le domande sull'osservazione in asilo nido

Abbiamo sviluppato queste domande sull'osservazione come aiuto nella preparazione a un concorso o ad una selezione per educatore di asilo nido.
Come per tutte le domande, anche quelle di Progetto Asilo Nido ti sembreranno banali se conosci bene il tema. Quindi, se:

    • impieghi più di 30-45 secondi per leggere e rispondere ad una domanda
    • la domanda ti sembra “difficile” da capire per termini usati e distinzioni proposte

Allora ti consigliamo di rivedere gli argomenti relativi all'osservazione in asilo nido prima di proseguire oltre nel tuo studio, ad esempio leggendo Osservazione al Nido - Definizione e tipologie e gli articoli collegati.
In bocca al lupo, futura collega educatrice di asilo nido!


Progetto Asilo Nido & Social